Progetto Performance Trentino Sviluppo

Paolo Pretti - Direttore Operativo
Trentino Sviluppo ha il compito di sostenere lo sviluppo economico del territorio, lo fa attraverso delle azioni rivolte al mondo imprenditoriale e allo sviluppo dell'innovazione sul territorio; è chiaro che per fare questo servono collaborazioni, bisogna parlare con i diversi attori del territorio, e per farlo servono persone che siano motivate e che siano proattive per arrivare al risultato. Da tempo in Trentino Sviluppo abbiamo messo la risorsa umana al centro di un percorso importante di formazione che va non solo a cercare di aumentare le competenze tecniche, ma lavora molto sulle competenze trasversali.
Barbara De Boni - Responsabile Risorse Umane e Organizzazione
Quando parliamo di competenze dell'azienda parliamo di competenze del proprio capitale umano soprattutto in un'azienda che svolge servizi alle imprese, per questo motivo lo sviluppo delle competenze e una crescita delle conoscenze tecniche sempre all'avanguardia è un punto cruciale per il piano formativo di Trentino Sviluppo. In un mondo in cui la tecnologia avanza sempre più rapidamente, la vera sfida, la grande sfida di ogni azienda è quella di portare al proprio interno delle competenze trasversali che consentano di accogliere le trasformazioni in atto; ricordiamoci che l'innovazione, prima di essere applicata, va capita, ma prima di essere capita va accettata.
Flessibilità, adattabilità al cambiamento, senso di autoefficacia e resilienza sono solo alcune delle soft skill sulle quali anche Trentino Sviluppo ha deciso di investire, per questo motivo nel piano formativo che abbiamo presentato ai colleghi, abbiamo inserito tante proposte tra le quali loro sono liberi di scegliere per un monte ore massimo e, tra le attività più quotate e più richieste, c'è proprio la mindfulness, il percorso che abbiamo svolto con Franco Bertoli.
Franco Bertoli
La formazione, il coaching, si occupa del miglioramento delle persone, della crescita individuale quindi dello sviluppo, dell'evoluzione per raggiungere degli obiettivi, ma per raggiungere un obiettivo, che è nel futuro, tutto dipende dal presente, da come gioco oggi, da quello che faccio in questo momento e che si chiama “presente percepito” e dal “presente percepito” si va verso un “futuro desiderato” che è proprio l'obiettivo. L'obiettivo passa attraverso il lavoro delle persone, il lavoro delle persone dal punto di vista individuale, quindi anche con le sessioni individuali di coaching, ma è impossibile non lavorare in relazione con gli altri, quindi essere squadra, fare squadra, essere un grande team e, anche qui, il coaching, la mia esperienza sportiva da giocatore, allenatore e dirigente, diventa utile per supportare le persone a essere il meglio di se stessi e per raggiungere i loro obiettivi desiderati.
Barbara De Boni - Responsabile Risorse Umane e Organizzazione
Lavorare sulla consapevolezza, sulla capacità di focalizzarsi sui propri punti di forza, porta le persone a cercare di dare sempre il meglio di sé per gestire ogni situazione, per Trentino Sviluppo avere un capitale umano motivato a dare il meglio di sé e gratificato dai propri risultati, è sicuramente un importante obiettivo.
Sigla.com - Internet Partner